Miglior prezzo garantito ed offerte esclusive solo qui sul nostro sito!

Tom Parish. Visual Echo

Tom Parish, Memoria, 2009, 183 x 152 cm | Courtesy of Shirley ed Erin Parish


L’esposizione allestita al Chiostro di Madonna dell’Orto costituisce una sorta di testamento spirituale voluto dallo stesso Tom Parish (Hibbing-Minnesota, 1933 - Detroit 2018), che proprio quel luogo simbolico e suggestivo aveva scelto ancora in vita per esporre nuovamente le sue opere in Laguna a coronamento di un amore ultra trentennale tra il pittore e la città di Venezia. Una selezione di 20 dipinti di grandi dimensioni, di cui 9 inediti realizzati tra il 2017 e il 2018, dischiude un mondo dominato dall'acqua il cui lento ed implacabile fluire si amalgama con le ombre e i riflessi generati dagli imponenti palazzi veneziani, maestosi e fragili insieme, in balia di un moto senza fine. Inesauribile fonte di ispirazione, la città eternamente sospesa tra sogno e realtà è divenuta soggetto prediletto e unico di una vita, in un rapporto simbiotico e viscerale che la moglie e la figlia dell’artista, Shirley ed Erin Parish, artiste loro stesse, hanno deciso di celebrare con questa preziosa e intensa mostra.



  1. Parole chiave: venezia, dipinti, arte.it, nozio business, mostre 2019, chiostro della madonna dell'orto, tom parish. visual echo