Miglior prezzo garantito ed offerte esclusive solo qui sul nostro sito!

Francesco Morosini: ultimo eroe della Serenissima tra storia e mito

Pittore veneto (Maniera di Bartolomeo Nazzari), Ritratto del doge Francesco Morosini in abiti da Capitano Generale da Mar, 1750 circa, Olio su tela,148 x 227 cm, Museo Correr | Foto Matteo De Fina, Venezia


La figura epica di Francesco Morosini, detto “il Peloponnesiaco” (1619-1694), viene celebrata in tutta la città a 400 anni dalla nascita, in memoria delle antiche glorie della Serenissima, invincibile potenza militare e marittima nel Mediterraneo. Il Museo Correr, luogo cruciale per la custodia dell’intero patrimonio storico del Morosini, dovuto all’ultima erede dell'ammiraglio-doge e proveniente dal suo palazzo in Campo Santo Stefano, ne rievoca l'eroica esistenza attraverso un'affascinante miscellanea di cimeli, documenti e opere d’arte, tra cui oggetti personali, libri, portolani, globi, reperti d’arte classica greca, ma anche documenti militari, modelli navali e di fortezze, trofei, armi apartenute agli ottomani e poi ancora ritratti, monete, medaglie, pubblicazioni elogiative di una delle più influenti personalità della grande storia di Venezia.



  1. Parole chiave: venezia, museo correr, arte.it, nozio business, mostre 2019-2020, francesco morosini